Vinifera Forum: si parla di vino, poesia, cinema e teatro

Dodici appuntamenti per parlare dei vini artigianali dell’arco alpino, concepiti come un percorso di avvicinamento culturale al Salone di marzo a Trento.

Vinifera Forum: si parla di vino, poesia, cinema e teatro

Dodici appuntamenti dedicati ai vini artigianali dell’Arco Alpino e ai loro produttori attraverso la poesia, il cinema, l’arte e il teatro. La terza edizione del Forum di Vinifera si preannuncia con un fitto calendario di incontri distribuiti in diversi luoghi della provincia di Trento nell’arco di quattro settimane. La rassegna precede il Salone di Vinifera, la mostra-mercato dedicata ai vini artigianali dell’Arco Alpino, in programma in Fiera a Trento sabato 28 e domenica 29 marzo. Quello del Forum è un percorso di avvicinamento alla due giorni di Vinifera, pensato per far conoscere al pubblico i produttori e la filosofia del Salone: condivisione, scambio e dialogo per far parlare il vino e chi lo fa.

Il sipario sul Forum si alzerà domenica 23 febbraio alle 11.00, quando allo spazio Virgolette di Trento ci sarà Rosso di Mattina. Un matinée tra cinema e vini di montagna. Verrà proiettato il film di Ermanno Olmi Le rupi del Vino, seguito da assaggi di vini da viticoltura eroica valtellinese e trentina.
Venerdì 28 febbraio sarà invece la volta di Piccole Grandi Storie di Poesia e di Vino, una serata di poetry slam tra sei poeti con sfida all’ultimo verso e all’ultimo sorso. L’appuntamento, in collaborazione con AltroVerso, è in programma alle 19.00 al Social Stone di Trento. Il giorno seguente, sabato 29 febbraio, a partire dalle 17.00 sarà invece possibile visitare l’azienda agricola Comai di Riva del Garda e partecipare ad una degustazione guidata dai giovani vignaioli Marco e Andrea. La visita è organizzata in collaborazione con l’Associazione Il Buco.

Lunedì 2 marzo spazio al teatro con Die Panne: spettacolo teatrale con vini ed imprevisti, che andrà in scena allo Studio d’Arte Andromeda di Trento alle 17.00. A chiudere lo spettacolo una degustazione di vini da viticoltura eroica. Si prosegue, martedì 3 marzo, con De Humile Inventione. Motti, strambotti e Tavole Contadine, letture contadine a cura dell’Associazione La Grottesca, seguite dalla degustazione di vini dell’azienda agricola Francesco Poli. L’appuntamento è al Porteghet di Trento alle 19.00. Al Caffè Gambrinus di Rovereto, invece, si scopre un Valpolicella diverso: mercoledì 4 marzo, alle 19.00, toccherà a Valpo Revolution: reconnect the origins of wine, un viaggio alla riscoperta della Valpolicella guidato dai vignaioli di Revalpo.

Sabato 7 marzo alle 11.00, a La Corte di Rovereto, sarà la volta di Degustando alla Corte, assaggi di cucina solidale accompagnati in un aperitivo guidato dai vini dell’azienda agricola Tenuta Dornach – Patrick Uccelli. Martedì 10 marzo alle 19.30, al Circolo Santa Maria di Rovereto, appuntamento invece con I vini vulcanici, degustazione di cinque vini da viti che affondano le loro radici nelle profondità di suoli ricchi di minerali. L’Opificio delle Idee di Rovereto, invece, ospiterà giovedì 12 marzo alle 18.00, Acido – Acida: le porte dell’officina alchemica Klanbarrique si apriranno per una degustazione guidata di bevande a base acida. Venerdì 13 marzo appuntamento alle 20.00 all’Osteria della Malaombra di Trento con la serata teatrale Allegro ma non troppo…: monologo dialogico tra verità e vino, racconti di persone che hanno avuto un contatto paranormale con la propria anima.

Al Silenzio di Rovereto, invece, martedì 17 marzo alle 19.30 ci sarà I vini alpini e le macerazioni. Degustazioni dei vini di Grawü, vini naturali capaci di raccontare l’energia delle montagne da cui provengono, accompagnati da cicchetti. L’ultimo appuntamento del Forum, infine, sarà venerdì 27 marzo alle 16.30, quando sarà possibile visitare l’azienda agricola Martinelli di Mezzolombardo. Per tutte le informazioni relative a orari, luoghi, prenotazioni e prezzi degli eventi in programma per il forum e il salone Vinifera invitiamo a consultare il sito.

Share this post

Post Comment