Pecorino DOP agli indigenti: Bellanova apre bandi per 14 milioni euro

Si potranno acquistare più di 15.000 quintali di formaggio per i più bisognosi e al tempo stesso si dà una boccata d’ossigeno alla filiera del latte ovino.

Pecorino DOP agli indigenti: Bellanova apre bandi per 14 milioni euro

L’AGEA, Agenzia per le erogazioni in agricoltura che svolge funzioni di Organismo di Coordinamento e di Organismo pagatore nell’ambito dell’erogazione dei fondi dell’Unione europea ai produttori agricoli, ha aperto due bandi del valore complessivo di 14 milioni di euro per l’acquisto di Pecorino dop da destinare alle persone indigenti attraverso la rete degli enti caritativi. I due bandi, di pari valore, sono studiati per consentire una consegna regolare e scaglionata entro l’anno. La prima procedura prevede la chiusura delle consegne entro 90 giorni lavorativi dalla stipula del contratto; mentre la seconda procedura prevede l’inizio delle consegne il 1° settembre 2020 e la chiusura il 31 dicembre 2020.

“Con questa operazione – ha dichiarato la Ministra delle politiche agricole Teresa Bellanova – proseguiamo nell’attuazione degli strumenti a favore della filiera del latte ovino e a sostegno del reddito anche dell’anello più debole che sono i pastori. Con i 14 milioni di euro che derivano dal Decreto emergenze agricole riusciremo ad acquistare più di 15mila quintali di formaggio pecorino da destinare ai più bisognosi. Un’operazione che abbiamo coordinato insieme agli enti caritativi ed Agea. Davanti a una crisi come quella che stiamo vivendo oggi è fondamentale proseguire l’attività e utilizzare ogni strumento a nostra disposizione per sostenere le filiere agroalimentari”

Share this post

Post Comment