Marco Reitano miglior sommelier d’italia per Food Travel Magazine

Reitano gestisce la cantina del ristorante La Pergola del Rome Cavalieri che vanta 75.000 bottiglie e 3.500 etichette. “I vini devono essere cuciti addosso a chi li beve”

Marco Reitano miglior sommelier d’italia per Food Travel Magazine

Marco Reitano, da venticinque anni Chef Sommelier del ristorante La Pergola del Rome Cavalieri, è stato decretato Miglior Sommelier dalla rivista Food and Travel Magazine, che gli ha conferito l’ambito premio alla Cena di Gala degli Awards 2019 Food and Travel Italia presso il Forte Village Resort a Santa Margherita di Pula.

La giuria, composta dai lettori, dagli esperti del settore enogastronomico e turistico e dalla redazione del magazine, ha scelto Marco Reitano, che gestisce la cantina del ristorante che vanta 75.000 bottiglie e 3.500 etichette dal valore inestimabile, per la sua “maturata competenza nel settore della ristorazione”.

 Da sempre Reitano si dedica alla professione di sommelier con passione e dedizione, le esperienze internazionali gli hanno permesso di entrare in contatto con le più disparate realtà del settore alimentando la conoscenza, lo studio e la passione per il vino e per i ristoranti.

 “Questo premio per me rappresenta un incentivo a migliorarmi e a perfezionare la professionalità di tutti coloro che stappano bottiglie per professione. Non esiste una ricetta “giusta” o un vino “giusto”, ma esistono vini che piacciono e che sono cuciti addosso a chi li beve. È qui che entra in gioco il mio ruolo che è quello di individuare, scoprire e selezionare il vino che rappresenti al meglio i gusti di chi ho davanti.”.

Reitano ha già collezionato importanti riconoscimenti, tra cui la nomina a Chevallier de l’Ordre des Coteaux de Champagne, è stato insignito del prestigioso Grand Award di Wine Spectator, l’Oscar come Miglior Sommelier italiano, il premio come Miglior Sommelier della guida internazionale Identità Golose.

 Dal 2003 è Membro del Grand Jury Européen e dal 2005 è Degustatore per la Guida dei Vini de “L’Espresso”. È Fondatore e Presidente di NOI DI SALA (www.noidislaa.it), Associazione che opera per il riconoscimento della categoria, con la finalità di creare una solida rete di professionisti che lavorano in sala.

Share this post

Post Comment