L’Europa del gusto in un weekend: arriva la Guida Slow Food

La guida propone 33 itinerari originali fra capitali europee ma anche piccoli centri e territori dove curiosare fra ristoranti, cantine, fattorie, mercati all’insegna del gusto

L’Europa del gusto in un weekend: arriva la Guida Slow Food


Dopo l’Italia in un weekend, pubblicata un anno fa, le Guide di Slow Food lanciano “Tutta l’Europa in un weekend” guida al contempo turistica e gastronomica per scoprire il nostro continente con un nuovo sguardo che propone 33 itinerari originali studiati per un breve soggiorno, dal venerdì sera alla domenica pomeriggio, tutti corredati da mappe e indirizzi utili.

 Già disponibile on line, la Guida arriva in nelle librerie il 4 aprile. “Non ci sono solo le grandi capitali europee – avverte l’editore – qui raccontate da un punto di vista inedito, ma anche piccoli centri e i territori in cui si producono i più grandi vini del mondo.

Un compendio di spunti per scatenare la curiosità dei lettori e accendere la voglia di partire: dal quartiere della cultura punk di Berlino alle cantine in cui nasce il Porto, dai parchi di Lubiana ai bazar di Istanbul”.

Gli autori suggeriscono itinerari alternativi a quelli più noti, segnalando osterie, cantine, birrifici, botteghe artigiane del gusto, curiosità, ristoranti, mercati, fattorie dove pranzare, trovare una buona bottiglia, dormire o acquistare prodotti frutto di un lavoro di mappatura dei territori tracciato da squadre rodate di collaboratori, sempre ispirati alla filosofia e al mondo Slow Food del buono, pulito e giusto.

Share this post

Post Comment