La ricetta di Gianni Dezio: crema di pomodoro, stracciata e basilico

Una crema dal sapore fresco, mediterraneo, di facile esecuzione che anticipa i sapori della buona stagione

La ricetta di Gianni Dezio: crema di pomodoro, stracciata e basilico

Ingredienti:

500 gr di pomodori maturi 

50 gr di basilico fresco

250 gr di Stracciata fresca vaccina

20 ml di succo di limone

Olio Evo

Sale, pepe e peperoncino in polvere

Per l’olio al basilico:

Versare 50 gr di basilico nel bimby (in sostituzione un frullatore) e 100 gr di olio EVO. Portare a 70 gradi per 5 minuti circa. Versare il tutto in un setaccio e colare per ottenere un olio aromatizzato verde brillante.

Per la crema di pomodoro fredda:

Spaccare i pomodori maturi, recuperare i semi e tenerli da parte. Mettere il resto in una casseruola e procedere ad una cottura a fuoco dolce e lenta (come per le conserve fatte in casa). Spegnere dopo 10 minuti circa, frullare e setacciare. Nel frattempo raffreddare il tutto.

Per le cialde di pane raffermo:

Affettare sottilmente il pane, disporlo su una teglia e irrorare con un goccio d’olio. Tostare in forno a 180 gradi per 10 minuti fino ad ottenere delle cialde croccanti.

Impiattamento:

Una volta raffreddata la crema di pomodoro, aggiustare di sale, pepe, un pizzico di peperoncino e il succo di limone. Predisporla sul fondo del piatto. Aggiungere i semi di pomodoro, la stracciata e completare con la cialda di pane e l’olio al basilico.


Share this post

One thought on “La ricetta di Gianni Dezio: crema di pomodoro, stracciata e basilico

Post Comment