La ricetta di Giancarlo Pasin: bucatini scampi e radicchio

Un piatto di facile esecuzione che esprime tutta la filosofia dello chef trevigiano Giancarlo Pasin: una cucina rispettosa del territorio e della sua materia prima con un pizzico di fantasia.

La ricetta di Giancarlo Pasin: bucatini scampi e radicchio

Tempo esecuzione 1 ora

Difficolta’ media

Ingredienti per 4 persone

2 cespi di radicchio Tardivo di Treviso

1 kg di scampi

1 cipolla

100 gr di burro

400 gr di Bucatini

1 bicchiere di vino bianco secco

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Sale e pepe qb

Preparazione

Affettare finemente la cipolla e soffriggerla in una padella con meta’ del burro. Ridurre la fiamma e cuocere a fuoco lento per 5 minuti; aggiungere il radicchio  lavato, asciugato e tagliato a julienne.

Sgusciare gli scampi e strizzarne le teste nella padella per recuperare le sostanze che contengono. Mettere quindi in padella gli scampi sgusciati , salare e pepare , rosolare qualche attimo spruzzando con il vino bianco.

Cuocere i bucatini al dente, scolarli  e saltarli nella padella assieme agli scampi, a fuoco spento aggiungere il rimanente burro  e il prezzemolo.

Vini consigliati : ( Mauro Di Barbora  wine&food educator)

se Bianco …Terlaner Alto Adige , Pinot Grigio , Chardonnay

se Bollicina ..un Rose’ Brut

se Rosso …Schiava Alto Adige o Pinot Nero Alto Adige

Condividi

Commenta