Gambero Rosso: il Caffè di Niko Romito a Roma “Bar dell’anno”

La Guida del Gambero Rosso traccia una mappa dei migliori bar italiani. La Lombardia in testa a tutte. Il locale di Niko Romito premio “Bar dell’anno” per il suo format innovativo che riscopre la vecchia merenda a base di pane.

Gambero Rosso: il Caffè di Niko Romito a Roma “Bar dell’anno”

È “Spazio Pane e Caffè”, l’originale locale aperto a Roma da Niko Romito”, chef tre stelle Michelin, imprenditore innovativo del food, che propone un ritorno d’antan alla vecchia merenda a base di pane, il miglior “Bar dell’Anno”. 

In occasione della presentazione della Guida Bar d’Italia 2020 di Gambero Rosso gli è  stato assegnato,infatti, il premio Illy come migliore locale d’Italia. Nel locale con affaccio su piazza Verdi, nel cuore dei Parioli antichi, il multiforme chef e imprenditore abruzzese ha dato vita a un progetto, replicato in Italia  e all’estero, di un format in cui si abbattono le distinzioni di generi e di orari, uno spazio aperto tutto il giorno, con menù, distinti per fascia oraria, che vanno dalla pasticceria secca alle brioche, ai lievitati, dai panini e focacce a zuppe e sformati, con un’offerta che abbraccia il dolce e il salato e li lega attraverso il fil rouge del pane. La motivazione della giuria riconosce al locale di Piazza Verdi  “lo straordinario lavoro sull’essenza del prodotto, per la valorizzazione del rapporto con il territorio, per la forza del modello imprenditoriale applicato a un codice contemporaneo di bar italiano in tutte le sue funzioni, e non ultimo per il lavoro senza precedenti sull’alimento per eccellenza, il pane”.

La guida del Gambero Rosso che, nell’edizione di quest’anno riporta 1300 indirizzi selezionati, da Nord a Sud, dei quali 39 al top della classifica tra i locali premiati con  tre chicchi e tre tazzine, ha conferito inoltre una menzione speciale ex aequo a “La Pasqualina” (Almenno San Bartolomeo – Bergamo) e “300mila Lounge” (Lecce), per l’impegno etico, in particolare per le iniziative attente all’ambiente attraverso il packaging sostenibile e per i programmi di utilità sociale dedicati al reinserimento attivo di persone detenute.

La Lombardia, in base ai premi conferiti dalla Guida del Gambero Rosso si conferma al vertice delle regioni italiane per Bar di qualità   con 9 locali premiati, seguono il Veneto con 6, Piemonte ed Emilia-Romagna con 5, la Sicilia con 3, Liguria, Friuli Venezia Giulia e Toscana con 2. Un locale sul podio per Marche, Lazio, Abruzzo, Campania e Puglia. Sono due i nuovi ingressi nella vetta della classifica: In Croissanteria Lab di Carobbio degli Angeli (Bergamo) e Olivieri 1882 di Arzignano (Vicenza). Per la categoria Le Stelle, ovvero i locali che per almeno dieci anni consecutivi hanno ottenuto il punteggio di 3 chicchi e 3 tazzine entrano due locali, Canterino di Biella e Caffetteria Torinese di Palmanova (Udine). Aperitivo dell’anno al Marelet di Treviglio (Bergamo). 

“La frequentazione dei bar – ha detto Paolo Cuccia, presidente di Gambero Rosso – è un’abitudine tutta italiana che il mondo ci invidia. Un comparto della offerta gastronomica in continua crescita grazie alla professionalità e alla creatività di operatori attenti alla innovazione”.

QUESTI  PREMI DIVISI PER REGIONI

Tre chicchi & Tre tazzine 2020

Piemonte 

Canterino – Biella; Converso – Bra (Cn); Baratti & Milano – Torino; Caffè Mulassano – Torino; Bar Zucca – Torino

Liguria

Douce – Genova; Murena Suite – Genova

Lombardia

La Pasqualina – Almenno San Bartolomeo (BG);  Sirani – Bagnolo Mella (BS)Bedussi – Brescia; In Croissanteria Lab – Carobbio degli Angeli (BG); Colzani – Cassago Brianza (LC); Pasticceria Roberto – Erbusco (BS); Pavé – Milano; Marelet – Treviglio (BG), Morlacchi – Zanica (BG)

Veneto 

Olivieri 1882 – Arzignano (VI); Il Chiosco – Lonigo (VI); Biasetto – Padova; Amo – Venezia Gran Caffè Quadri – Venezia; Garibaldi – Vicenza

Friuli Venezia Giulia

Caffetteria Torinese – Palmanova (UD); Vatta – Trieste

Emilia-Romagna

Gino Fabbri Pasticcere – Bologna; Staccoli Caffè – Cattolica (RN); Bar Roma – Novellara (RE); Dolce Salato – Pianoro (BO); Nuova Pasticceria Lady – San Secondo Parmense (PR)

Toscana

Tuttobene – Campi Bisenzio (FI); Gilli – Firenze

Marche 

Picchio – Loreto (AN)

Lazio 

Spazio Pane & Caffè – Roma

Abruzzo 

Caprice – Pescara

Campania 

Sal De Riso Costa D’Amalfi – Minori (SA)

Puglia 

300 Mila Lounge – Lecce

Sicilia 

Sciampagna – Marineo (Pa); Caffè Sicilia – Noto (SR); Antico Caffè Spinnato – Palermo

Finalisti Bar dell’Anno

Bar Zucca – Torino; Douce – Genova; La Pasqualina – Almenno San Bartolomeo (BG); Bedussi – Brescia; In Croissanteria Lab – Carobbio degli Angeli (BG); Pasticceria Roberto – Erbusco (BS); Pavé – Milano; Marelet – Treviglio (BG); Morlacchi – Zanica (BG); Olivieri 1882 – Arzignano (VI); Il Chiosco – Lonigo (VI); Amo – Venezia; Garibaldi – Vicenza; Vatta – Trieste; Gino Fabbri Pasticcere – Bologna; Staccoli Caffè – Cattolica (RN); Bar Roma – Novellara (RE); Dolce Salato – Pianoro (BO); Nuova Pasticceria Lady – San Secondo Parmense (PR); Picchio – Loreto (AN); Spazio Pane & Caffè – Roma; Sal De Riso Costa D’Amalfi – Minori (SA); 300 Mila Lounge – Lecce ; Sciampagna – Marineo (PA)

Le Stelle

I locali che per almeno dieci anni consecutivi hanno conquistato Tre Tazzine & Tre Chicchi

Canterino – Biella; Converso – Bra (CN); Relais Cuba Chocolat Restaurant Cafè – Cuneo; Baratti & Milano – Torino; Caffè Mulassano – Torino; Caffè Platti – Torino; Murena Suite – Genova; Sirani – Bagnolo Mella (BG); Zilioli – Brescia; Colzani – Cassago Brianza (LC); Biasetto – Padova; Bar Dandolo dell’Hotel Danieli – Venezia; Caffetteria Torinese – Palmanova (UD), Via Delle Torri – Trieste; Tuttobene – Campi Bisenzio (FI); Stravinskij Bar dell’Hotel De Russie – Roma; Caprice – Pescara; Caffè Sicilia – Noto (SR); Antico Caffè Spinnato – Palermo

Premio Aperitivo dell’Anno Marelet – Treviglio (BG)

I Migliori Cocktail Bar d’Albergo

Lombardia Il Bar del Bulgari Hotel – Milano; Mio Lab del Park Hyatt – Milano

Veneto Bar Dandolo dell’Hotel Danieli – Venezia; Gabbiano del Belmond Hotel Cipriani – Venezia

Toscana Atrium Bar & Lounge del Four Seasons Hotel Firenze- Firenze

Lazio Stravinskij Bar de l’Hotel De Russie – Roma

Campania Dry Martini By Javier De Las Muelas at The Majestic Palace Hotel Sorrento – Sant’Agnello (NA)

Sicilia Signum Bar dell’Hotel Signum – Salina (ME); Bar e Terrazza Letteraria del Belmond Grand Hotel Timeo Taormina – Taormina (ME)

I Migliori cocktail bar

Piemonte Casa Mago Cocktail Lounge – Torino; Estremadura Café – Verbania

Liguria The Balance – Savona

Lombardia Octavius Bar at the Stage – Milano; Talea – Milano

Veneto The Soda Jerk – Verona

Emilia- Romagna The Craftsman – Reggio Emilia

Toscana Manifattura Tabacchi – Firenze

Lazio Drink Kong – Roma

Campania Archivio Storico – Napoli

Puglia Contrabar – Bisceglie (BT)

Sicilia Bohème – Catania

Share this post

Post Comment