Un celebre aforisma di Ippocrate recita: “Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo”. A distanza di secoli George Herbert premio nobel per la medicina completò il ragionamento osservando: “Chiunque sia stato il padre di una malattia, una alimentazione non corretta ne è stata la madre”. Per questo affrontiamo il cibo anche dal punto di vista dei suoi effetti sulla nostra salute.



Frutta secca per le feste ma occhio alla quantità

Ricca di sostanze minerali la frutta secca andrebbe mangiata tutto l'anno. Durante le feste potrebbe sostituire un pranzo dopo le abbondanti libagioni. Un vecchio rimedio metterla a bagno 24 ore prima per renderla più digeribile e aumentare l'effetto delle vitamine.